Cosa sono i PCTO?

I Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento sono frutto del  rimaneggiamento della precedente progettualità Alternanza Scuola-Lavoro (ASL) obbligatoria per tutte le scuole superiori di secondo grado e parte integrante del  percorso di formazione didattico-educativo, rimasta attiva fino al 2018.
A seguito della necessità di rivedere la pianificazione di queste esperienze per renderle più flessibili e varie, il MIUR ha predisposto delle “Linee Guida” in materia di ex-ASL e Orientamento in Uscita, proponendo  i Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, dicitura ultima con cui vengono etichettate tutte le attività dedicate a questo tipo di formazione.

Le Linee Guida focalizzano in particolare sullo sviluppo di competenze trasversali e soft skills trasferibili nel mondo del lavoro, nella cittadinanza attiva, nella quotidianità. Da qui l’impegno del Liceo di progettare e sviluppare percorsi di formazione e di esperienze finalizzate a favorire la conoscenza di sé, delle proprie attitudini e competenze per un proficuo e ragionato percorso di orientamento post-diploma. L’espletamento del monte ore previsto per i Licei (90 ore per il  triennio) è requisito obbligatorio per l’ammissione all’esame di stato e costituisce una delle parti in cui si articola il colloquio d’Esame.

I PCTO del Liceo sono progettati in una prospettiva graduale pluriennale coerente con quanto previsto dal Piano Triennale dell’Offerta Formativa e prevedono una pluralità di tipologia di collaborazioni con enti pubblici e privati, con il mondo del lavoro e della ricerca per promuovere esperienze quanto più possibile diversificate, formative, orientanti.

Per maggiori dettagli, si rimanda alle Linee Guida del 2018: Linee guida PCTO

La nostra mission e vision per i PCTO nelle sezioni dedicate alle classi.

Classi Terze e Seconda Quadriennale: la competenza personale, sociale e la conoscenza di sé

Il percorso PCTO delle Classi Terze e Seconda Quadriennale, centrato sulla competenza personale e sociale, propone agli studenti di avviare gradualmente una riflessione consapevole sulle proprie attitudini, vocazioni e aspirazioni in funzione del contesto di apprendimento e di vita per la realizzazione di un progetto personale e sociale post-diploma.

Monte ore previsto: 6/7 ore di formazione in aula + 4 ore di formazione Prevenzione e Sicurezza

Classi Quarte e Terza Quadriennale: lo stage, la competenza imprenditoriale e la relazione con gli altri

Il percorso PCTO delle Classi Quarte e Classe Terza QSA è curvato principalmente sulla competenza imprenditoriale come capacità di un individuo di promuovere e organizzare un proprio progetto professionale, abbracciando rischi e benefici.

Questa competenza si declina come un atteggiamento che dovrebbe tradursi nel cosiddetto apprendimento permanente (LifeLong Learning), inteso come approccio e processo individuale intenzionale e continuo che mira ad accrescere il proprio bagaglio di competenze ed esperienze. Il quarto anno e il terzo quadriennale si caratterizzano proprio per l’esperienza di stage che mira ad allenare questa attitudine attraverso esperienze dirette in aziende, istituzioni, realtà di volontariato e progetti tagliati su misura per il Liceo.

Il periodo effettuato in contesti lavorativi (stage) nella struttura prescelta rimane sotto la responsabilità dell’Istituzione scolastica ed è regolato sulla base di apposite Convenzioni. Lo stage è preceduto da una preparazione in aula con Esperti esterni e con Docenti del Consiglio di Classe per assicurare allo Studente un supporto formativo ed orientativo (Progetto Formativo e Patto Formativo).

Monte ore previsto: 5 ore di formazione in aula + 4 ore di formazione Prevenzione e Sicurezza + 80 ore stage

Classi Quinte e Quarta Quadriennale: la competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali (il curriculum vitae)

Il percorso PCTO delle Classi Quinte e Quarta Quadriennale, propone agli studenti di avviare una riflessione consapevole e responsabile sulle proprie attitudini, vocazioni e aspirazioni in funzione del contesto di apprendimento e di vita per la realizzazione di un progetto personale e sociale post-diploma. Le attività proposte si declinano in ore di formazione ma anche in proposte di orientamento provenienti dal territorio e dagli atenei di tutta Italia e progetti su misura per il Liceo.

Monte ore previsto: 5 ore di formazione in aula + Facoltative 6 ore di formazione Prevenzione e Sicurezza (Videoterminalisti, Antincendio, Rischio alto)

FORMAZIONE PREVENZIONE E SICUREZZA

I percorsi di PCTO prevedono obbligatoriamente una formazione generale e specifica obbligatoria pari a 12 ore complessive in materia di “Salute e Sicurezza sui luoghi di Lavoro” ai sensi del D. Lgs n. 81/08 s.m.i.

“Gli allievi degli istituti di istruzione e i partecipanti ai corsi di formazione professionali nei quali si faccia uso di laboratori, macchine, apparecchi ed attrezzature di lavoro, agenti chimici, fisici e biologici sono equiparabili ai lavoratori per quanto riguarda i diritti di tutela della salute e della sicurezza”.

Gli studenti dovranno accedere all’applicazione “Safety for School” del Registro Elettronico e svolgere su piattaforma online i moduli presenti seguendo il piano di formazione previsto da Liceo:

  • La sicurezza sul lavoro nell’ambiente scuola – corso generale 4 ore
  • Formazione specifica sulla sicurezza – corso Rischio basso 4ore
  • Aggiornamento lavoratori/alunni sulla sicurezza – corso rischio medio 4 ore

Il corso è composto da video-lezioni interattive a moduli con test finale.

A seguito della valutazione finale positiva (in caso di esito negativo bisogna ripetere il modulo), verrà generato in automatico un Attestato che costituisce monte ore nell’ambito dei PCTO e un credito formativo permanente, valido in qualunque ambito lavorativo.

Nella piattaforma sono disponibili online altri moduli facoltativi:

  • corso Videoterminalisti
  • corso Antincendio
  • corso Emergenza sanitaria
  • corso Covid

Per effettuare lo Stage estivo presso l’Ospedale o presso altri ambienti di lavoro ad alto rischio, è necessario il corso di Formazione specifica rischio Alto (una parte delle ore da effettuare in presenza con Formatore) vedi circolare stage in Ospedale.

I Corsi di Primo Soccorso il Corso BLSD (Basic Life Support and Defibrillation) certificati costituiscono Formazione in materia di Sicurezza e monte ore valido ai fini dei PCTO.

Tabella riassuntiva:

Gli stage caratterizzanti: percorsi PCTO per l’indirizzo Scienze Umane, lo stage estivo in Ospedale, il MEP

  • Stage del Liceo delle Scienze Umane: Classi Terze, Quarte e Quinte

Lo stage curricolare per le Classi Terze, Quarte e Quinte del Liceo delle Scienze Umane si configura come attività curricolare finalizzata alla promozione dei principali obiettivi educativi dell’indirizzo di studi in modo particolare nell’ambito delle Scienze Umane, la Pedagogia, la Psicologia, la Sociologia e l’Antropologia.

Lo stage si effettua in orario curricolare presso le Scuole dell’Infanzia e le Scuole Primarie del territorio con la durata di due settimane per le Classi Terze, Quarte e Quinte (50 ore).

Le Classi Quinte possono effettuare lo stage anche presso altre tipologie di strutture ospitanti per offrire un’esperienza altamente orientante rispetto al proprio progetto professionale a completamento dello stage effettuato presso le Scuole dell’Infanzia e Primarie.

Le Classi effettuano in aggiunta al monte ore dello stage il percorso annuale previsto per tutte le Classi del Liceo di formazione in aula nell’ambito dei PCTO e di formazione sul tema di Prevenzione e Sicurezza.

  • Stage estivo presso l’Ospedale San Bassiano

L’attività è prevista per le Classi Terze per un totale di 35 ore, grazie alla collaborazione consolidata con l’Azienda ULSS 7 Pedemontana, e permette di avvicinare le Studentesse e gli Studenti interessati in particolare alle Professioni Sanitarie per promuovere una riflessione sulle attitudini e aspirazioni che sentono di avere.

Lo stage si colloca nell’ambito di un significativo apprendimento non formale e informale e le studentesse e gli studenti vengono a trovarsi in una situazione la cui finalità formativa si realizza in un contesto lavorativo particolare, quello appunto dell’Ospedale, che valorizza l’aspetto dell’”osservazione”.

Prima dell’inizio dello stage gli interessati devono svolgere un “Corso sulla Sicurezza per studenti/lavoratori ad Alto rischio -Sanità e Assistenza Sociale-“ (16 ore) che sarà riconosciuto nel monte ore del curriculum individuale PCTO.

Lo stage ha un’alta valenza orientativa perché permette ai giovani di verificare sul campo le proprie aspirazioni professionali nel settore medico-sanitario che si realizzerà in un progetto professionale di Studi Universitari e tirocinio dopo il Liceo.

I turni di presenza in Ospedale sono stabili in accordo con la struttura in un monte ore flessibile, nell’arco di una o due settimane nei mesi di giugno, luglio e agosto.

Le presenze nei Reparti sono concordate con la Referente dell’Ospedale e la Referente di Progetto del Liceo (Tutor Scolastico) e comunicate agli stagisti che dovranno quindi dare prova anche di un certo spirito di adattamento, assunzione di responsabilità e prontezza.

  • Model European Parliament (MEP)

Attività di simulazione di sessioni del Parlamento Europeo per studenti di scuola secondaria di secondo grado appartenenti ai 27 paesi membri dell’Unione Europea ma anche dei paesi ospiti nella Comunità.

Scopo di queste sessioni è di sviluppare consapevolezza nei giovani circa le istituzioni Europee, educare alle loro attività di integrazione e cooperazione ma anche di acquisire consapevolezza rispetto a problematiche che accomunano gli stati membri. Inoltre il programma permette di maturare consapevolezza politica e sensibilità circa peculiari diversità culturali dell’Europa stessa.

L’attività MEP è apolitica con l’intento di affinare lo spirito critico e la cooperazione in quelli che potrebbero essere i leader di domani.

Per queste caratteristiche, i programmi di simulazione sono aperti a tutti gli studenti del triennio del nostro istituto, con particolare attenzione all’indirizzo Economico Sociale per il suo piano di studi di curvatura economico-giuridica.

Percorsi PCTO e Inclusione

La scuola cerca costantemente di mettere in campo energie nuove e di creare sinergie al fine di attuare delle progettualità cucite su misura per le studentesse e gli studenti con bisogni educativi speciali.

Si tratta di percorsi con un monte ore personalizzato che solitamente si realizzano in corso di anno scolastico in accordo con le famiglie e le strutture ospitanti.

Quest’ultime si interfacciano costantemente con il nostro istituto attraverso i loro referenti ma anche attraverso gli specialisti e le famiglie per poter calare nella maniera più personalizzata possibile il percorso elaborato sullo studente, anche in base alle sue capacità.

Progetti PCTO per l’a.s. 2021/22

  • Green Mobility Hackathon, in partnership con l’iniziativa Pallades (Comune di Bassano) e Digital Innovation Hub di Confartigianato Vicenza. 19 e 20 novembre 2021. Classi quinte e Quarta Quadriennale.

Maratona di idee a squadre della durata di 24 ore non-stop per la realizzazione di un’App sul trasporto cittadino più green e sostenibile.